TRR014 – KEEP THE PROMISE – A Peaceful Mission of War

KTM-Cover-350x350

KEEP THE PROMISE is a new modern hc-metal project of protest strongly wanted by M.V. (ex frontman of italian metallers BROWBEAT) that became reality to the support of a local metal act called TO SHED SKIN.

Review

Weak

“A Peaceful mission of war” riprende la formula dei Browbeat e quell’hardcore metallizzato ricco di groove (al limite del numetal!) e di rimandi alla scena NYHC che aveva lanciato in alto la band di Modena alcuni lustri addietro rivestendo il tutto però con un “mantello” moderno e accattivante… Un bel tuffo nello scorso decennio ma con l’appeal delle produzioni contemporanee. Concept lirico intelligente…
www.weakmag.com

TrueMetal

Gli Amassado aggrediscono l’ascoltatore in un assedio sonoro diretto, tambureggiante ma senza cavalli di Troia, abbattendo furiosamente le mura di cinta dell’udito. Il growl duro e intransigente di Suran Caspar demolisce barriere, sposandosi felicemente con il guitar-work del nostro X-COC (The Modern Age Slavery), a sua volta in perfetta simbiosi con la sezione ritmica potente, calibrata ed esplosiva di José Carniceiro, guerriero ideale per combattere al fianco di Leonida e trecento spartani.

http://www.truemetal.it/cont/articolo/infancia-armada/67798/1.html

  • 1. Intro F.t.p.
    2. The Price Of Freedom
    3. Guilty Politicians
    4. Demons Of Surrender
    5. I Will Curse
    6. Weapon Of Imposition
    7. Bloody Uniform
    8. Nothing To Lose
    9. Vile Femicide
    10. Keep The Promise
    11. Life… Dies

Comments are closed.